Alejandro Gomez, esterno offensivo dell'Atalanta, parla a La Nacion dopo il fallo di ieri su Lucas Biglia: "Non vado in campo guardando chi ho davanti. Sono saltato e col ginocchio ho colpito Lucas. Il calcio è così, era fallo ma niente di più, sfortunatamente ho preso Biglia che era di schiena. Se fosse stato da giallo me lo avrebbero dato. Mi dispiace per la situazione che si è creata, non avevo alcuna intenzione di fargli del male".