2
L'Atalanta punta tutte le sue carte sul portiere dell'Udinese Juan Musso che, secondo L'Eco di Bergamo, rimane il primo nome sul taccuino di mercato dei nerazzurri per esperienza nella difesa a tre e qualità tecniche, ma costa ancora troppo. La squadra friulana infatti chiede più di 20 milioni e la Dea prende tempo: l'ideale sarebbe prima liberare il portiere Pierluigi Gollini, corteggiassimo nella Capitale.

In questo momento il giallorosso Mourinho sembra in vantaggio sul biancoceleste Sarri, ma il manager della Lupa Tiago Pinto avrebbe offerto 'solo' 15 milioni: l'entourage bergamasco rilancia chiedendone almeno 20, gli stessi che verrebbero poi girati a Udine per realizzare il sogno Musso.