5
Non sarà preceduta dalla conferenza stampa della vigilia la rifinitura dell'Atalanta in quei di Zingonia. A un giorno dalla partitissima contro il Milan a San Siro, mister Gasperini ha scelto di lavorare di pretattica: alle 13.30 non svelerà le sue mosse, nel primo pomeriggio dirigerà una seduta a porte chiuse.

Per la sua Atalanta perdere al Meazza significa la quasi certezza della mancata qualificazione all'Europa 2022/2023: anche vincendo contro l'Empoli all'ultima in casa, infatti, dovrebbe sperare in almeno una sconfitta, in questo o nel prossimo weekw-end, delle sue avversarie Roma e Fiorentina.