Commenta per primo
Terminati i due giorni di riposo concessi dal tecnico Gian Piero Gasperini ai pochi rimasti a casa dalle rispettive Nazionali, Gollini e compagni si daranno appuntamento domani pomeriggio a Zingonia per prepararsi in vista della sfida casalinga contro l'Udinese, il 3 aprile alle 15.

Il tecnico di Grugliasco dovrà fare a meno di ben 12 giocatori impegnati con le rispettive Nazionali (Marten de Roon, Berat Djimsiti, Remo Freuler, Robin Gosens, Josip Ilicic, Viktor Kovalenko, Joakim Maehle, Ruslan Malinovskyi, Aleksej Miranchuk, Mario Pasalic, Matteo Pessina e Rafael Toloi) ma, rispetto alle altre soste, potrà avere subito a disposizione tre titolari di lusso: l'italiano Gollini e il duo d'attacco colombiano Duvan Zapata e Luis Muriel. Hans Hateboer e Bosko Sutalo invece stanno proseguendo con il lavoro riabilitativo. Sabato 3 aprile, vigilia di Pasqua, al Gewiss Stadium arriverà l'Udinese e inizierà ufficialmente la volata finale di 10 gare per tenersi stretto quel quarto posto da Champions League.