8
Il nuovo Atalanta Store è stato inaugurato oggi in pieno centro città a Bergamo. Un negozio in linea con i risultati della prima squadra (molto più ampio, con tantissimi prodotti di sport, abbigliamento, giochi, casalinghi e tanti altri accessori Champions immersi in colonne eleganti), un progetto ispirato ai grandi brand europei, sviluppato sull'esperienza retail del gruppo Percassi, seguito dal direttore marketing commerciale di Atalanta Romano Zanforlin: "Una scelta importante in un periodo nero, trasferirci (da via Tiraboschi, ndr) e non chiudere".

Anche il presidente dell'Atalanta Antonio Percassi è intervenuto a margine dell'inaugurazione del nuovo Atalanta Store, in viale Papa Giovanni XXIII,30, il cui architetto è Davide Brembilla: “Siamo tornati qui (in pieno centro, ndr) perché l’abbiamo voluto, era la location della tifoseria quando si tornava da partite importanti, la speranza è quella che il più presto possibile i tifosi tornino vicini. Ci sono sponsor sempre più importanti, online e delivery c’è la possibilità di avere il prodotto a casa. È un biglietto da visita importante a livello europeo, c’è molta curiosità di scoprire il mondo Atalanta, speriamo di tornare presto alla normalità, in questo momento pochissimi investono, noi vogliamo sottolineare che le cose vanno avanti".
VERSO LIVERPOOL- Noi dobbiamo essere forti ma tra le provinciali, tenere i piedi per terra con molta umiltà, concentrazione, abbiamo a che fare con bravissimi ragazzi. Con questo risultato firmerei a Liverpool, sapete che squadrone c’è là, sono i numeri uno ma comunque quella è una bella lezione, con loro vai all’università del calcio per imparare”.

GARA CON LO SPEZIA- La spiegazione l’ha data il mister, è un conto avere sei giorni di allenamento, e un conto è che sedici giocatori se ne vadano con le Nazionali. È un handicap che succede e c’è da tenerne conto. Poi adesso le squadre avversarie sanno come gioca l’Atalanta e si preparano, ieri potevamo vincerla ma abbiamo sbagliato davanti alla porta. Non c’è la mia scritta sulla salvezza sulle pareti dello Store però la aggiungo subito sotto il ‘Fate i bravi’”.