74
L'Atalanta si avvicina sempre di più ad Aleksej Miranchuk. I contatti con l'agente (l'ultimo nella giornata di ieri)  proseguono spediti da una settimana e hanno portato a passi avanti significativi nella trattativa. Il talento russo classe 1995 ha già aperto alla soluzione atalantina, molto attratto dalla possibilità di giocare la prossima Champions League agli ordini di Gasperini.

INTESA VICINA - Con il giocatore l'intesa è vicina, ora l'Atalanta sta lavorando (senza intermediari) con la Lokomotiv Mosca per trovare la quadratura economica. La richiesta è di 20 milioni di euro, si può chiudere a 18 bonus compresi.

MILAN ALLA FINESTRA - Aleksej Miranchuk piace e tanto anche al Milan, un pallino del ds Frederic Massara. Però i discorsi tra il club di via Aldo Rossi e quello moscovita sono in stand-by: la richiesta di 20 milioni per un giocatore in scadenza nel 2021 è considerata alta e per questo si era pensato di inserire Laxalt nella trattativa (ma ci sono difficoltà legate all'ingaggio). Ora il Diavolo è dietro all'Atalanta nella corsa a Miranchuk e rischia di vedere sfumare un obiettivo di mercato.