1
Thomas Manfredini, ex difensore dell'Atalanta e perno della retroguardia nel campionato sammarinese con la maglia de La Fiorita, in una diretta Instagram ha svelato un retroscena di mercato risalente alla sua esperienza a Bergamo, dal 2007 al 2013: "Avevo rifiutato offerte vantaggiose perché avrei voluto finire la carriera nell’Atalanta e magari restare in società dopo il ritiro, invece nel 2013, nei tre giorni successivi a quell'addio, ho pianto ininterrottamente: fu una mazzata incredibile, non avrei mai voluto lasciare Bergamo, una città che mi ha dato tutto".

DIFFERENZE DI VEDUTE- “Sono andato via perché c’erano differenze di vedute con Pierpaolo Marino: gli palesai la mia intenzione di restare a Bergamo fino alla fine, ma volevo un segnale di fiducia e non ci siamo trovati. Nel calcio, quando non vai d’accordo con un allenatore o un dirigente, è meglio cambiare strada ma ho sofferto".