10
Il d.g. dell'Udinese Pierpaolo Marino, intervistato da L'Eco di Bergamo, non ha dubbi: "Al secondo posto arriva l'Atalanta. Voi sapete quel che penso dell'Atalanta, vi avevo anticipato l'ammissione alla prima Europa League, le due qualificazioni per la Champions, la vittoria dall'Ajax.E se devo leggere il finale di campionato, scusate ma mi permetto di insistere".

ALTA CLASSIFICA- "Al secondo posto arriva l'Atalanta. Milan, Juve e Napoli si giocano gli altri due posti in Champions League, Lazio e Roma possono pensare al massimo al quarto posto se si fermano le altre.Lo scudetto è dell'Inter. Sta arrivando la primavera, i primi caldi peseranno su una stagione per tutti faticosa, sarà determinante la condizione fisica. E l'Atalanta di Gasperini a primavera corresempre più degli altri. Impressionante".

MURIEL E ZAPATA- "Conterà la capacità di fare gol, e penso a Muriel e Zapata. E la serenità dell'ambiente Atalanta farà il resto. Conosco Bergamo e so che non esistono le pressioni degli altri ambienti,e questo è un vantaggio enorme. Ha ragione Gasperini: lì c'è il vantaggio della mente libera».
ATALANTA-MILAN- "Sono convinto che l'Atalanta ci arriverà già qualificata per la prossima Champions.Anzi... da qui alla fine ne potrebbe anche vincere dieci, di partite...".

FINALE DI COPPA- "E non prendetemi per matto se vi dico che l'Atalanta la giocherà da favorita.Ci arriverà con una grande condizione fisica e penso alle pressioni che accompagneranno la Juventus: sarà l'unico trofeo che potrà vincere...".

MERCATO- "Molina è appena arrivato, resterà all'Udinese. Musso piace a tanti, e lì si potrebbe aprire un'asta. Si prevede un mercato di portieri, vedremo cosa succederà. Ma ora non ce ne occupiamo: il patron Gianpaolo Pozzo ci ha chiesto il 10° posto e ci vogliamo arrivare. Poi parleremo con tutti".