2
Tanti nomi ma nessuna certezza per la porta dell'Atalanta, che non riesce ancora a concludere l'affare Musso con l'Udinese, né a trovare un accordo con la Roma per Pierluigi Gollini.

QUANTE PRETENDENTI- Tutte le parti si cautelano e la società nerazzurra, in particolare, ha messo gli occhi su un quarto nome tra i portieri (dopo Musso, Cragno e Ospina): l’estremo difensore del Parma Luigi Sepe, destinato a lasciare i pali che occuperà Buffon. Il Genoa infatti, primo pretendente del numero 1 ducale, pare aver cambiato improvvisamente idea preferendogli Vicario del Cagliari. Così, nelle ultime ore, si sarebbe mossa a sorpresa proprio l’Atalanta, sondando il terreno in cui cammina già l’Inter e, all'orizzonte se dovesse partire Audero, anche la Samp.