Antoine Griezmann, attaccante dell'Atletico Madrid, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport la vittoria nella finale dell'Europa League di stasera dei Colchoneros contro il Marsiglia. Il francese, grande protagonista con una doppietta, ha così commentato il successo: "Sono molto contento, era da molto tempo che lavoravo per questo. Sono partito a 13 anni da casa mia per arrivare a questo. Ora ci sarà il Mondiale e voglio arrivarci in forma. La mia casa è qua vicino, devo fare i complimenti al Marsiglia, grade squadra e grande club con grandi tifosi. Payet? Sono molto dispiaciuto per lui e per il suo infortunio. E' un amico, spero recuperi in tempo per rivederlo al Mondiale".