4
Pochi giorni fa avevamo riportato una notizia di Don Balon secondo la quale la Juventus sarebbe interessata ad acquistare il difensore centrale francese del Real Madrid, Raphaël Varane.

A Madrid, dopo l’accordo raggiunto con Alaba per giugno, stanno prendendo tempo e non hanno ancora rinnovato il contratto, in scadenza nel 2022 del loro centrale di sinistra. Sia Alaba che Varane infatti sono mancini, e con ogni probabilità uno dei due dovrebbe sedersi in panchina. La situazione del francese ha quindi rivegliato gli interessi di tutti i top club europei ed è molto probabile, a meno di un rinnovo di contratto, che si scatenerà un’asta per quello che d’altronde è uno dei centrali di difesa più forti al mondo.

Fra le pretendenti non poteva mancare il Manchester Utd che, tra l’atro, era già stato vicino a Varane nel 2011 e vi si era interessato anche nel 2015 e nel 2016. I Red Devils, in effetti, avrebbero bisogno di un difensore di una dimensione superiore a Maguire per tornare a competere a livelli degni della loro storia. Secondo il Daily Mirror sarebbero intenzionati a pagarlo anche 70 milioni di euro, una cifra che, per uno che a 27 anni ha già vinto quattro Champions League e un mondiale, sembra tutt’altro che sconsiderata.