Commenta per primo
L’attaccante Mitchell Duke, match winner di Tunisia-Australia, ha parlato nel post-partita: “È la sensazione più bella del mondo. In questo momento voglio solo ringraziare la mia famiglia e i miei sostenitori. Dobbiamo restare coi piedi per terra perché c'è ancora una gara da vincere, altrimenti rischiamo di uscire ai gironi. Ma con questi ragazzi io andrei anche in guerra".