46
Caso chiuso, almeno per ora. Ci ha pensato Carlos Bacca attraverso un post pubblicato su Instagram a gettare acqua sul fuoco della polemica esplosa dopo la sostituzione impostagli da Christian Brocchi al 70esimo del secondo tempo con Jeremy Menez.

LE SCUSE DI BACCA - La punta colombiana non aveva digerito il cambio e ha lasciato il campo sfidando con lo sguardo Brocchi, gettando la felpa con rabbia verso la panchina e uscendo dal campo a testa bassa infilando direttamente il tunnel degli spogliatoi. Oggi il dietrofront con una foto di abbraccio con l'allenatore e il messaggio: "A mente fredda ho riflettutto e voglio scusarmi con i compagni, l'allenatore e il Milan. Volevo solo aiutare la squadra. Sono al lavoro per preparare la sfida di lunedì".

BROCCHI ACCETTA LE SCUSE - Il messaggio è stato recepito anche dallo stesso Brocchi che ha voluto rispondere a Bacca attraverso il proprio profilo Instagram postando la stessa foto e il messaggio: "Grande @goleador70 (Bacca ndr.) uniti per il bene del nostro Milan"



 

 
 

Grande @goleador70 uniti per il bene del nostro @acmilan #gruppo#unione#obiettividaraggiungere #tuttiinsieme #weareacmilan

Una foto pubblicata da CristianBrocchi32official (@cristian_brocchi_32) in data: