89
Finite le vacanze ma non i tormentoni di mercato: Carlos Bacca domani è atteso a Milanello per aggregarsi al gruppo nella preparazione ma è ancora viva la possibilità che il colombiano lasci il Milan nei prossimi giorni.

21.00 - Possibile svolta nella vicenda Bacca. Stando a quanto raccolto da Calciomercato.com nel pomeriggio ci sono stati nuovi contatti tra West Ham, Milan e agente del giocatore e c'è stato un rilancio da parte degli inglesi. Gli Hammers hanno alzato l'offerta a oltre 4 milioni di euro più bonus a Bacca per quattro anni e potrebbe essere ritoccata anche la cifra da versare nelle casse rossonere da 30 a 32 milioni di euro. Si attendono sviluppi domani che potrebbero portare al colpo di scena.

DL
LE SOLUZIONI - Non è un mistero che per sbloccare le trattative in entrata il Milan abbia accettato l'idea di sacrificare il capocannoniere interno della scorsa stagione e soprattutto abbia accettato l'offerta del West Ham da 30 milioni di euro: Bacca però ha preso tempo, non ha ancora dato l'ok agli Hammers e resta in attesa di una chiamata da Arsenal o Siviglia, che gli garantirebbero di giocare in Champions League. 

VA IN TOURNEE - Il tempo infatti stringe e all'orizzonte c'è già una prima scadenza: venerdì il Milan lascerà l'Italia e partirà alla volta degli Stati Uniti, dove sarà impegnato nella International Champions Cup, e salvo improbabili sviluppi immediati sull'aereo per gli USA ci dovrebbe essere proprio El Peluca, inserito dal tecnico nella lista dei convocati per la tournée. Bacca dunque domani a Milanello, primo contatto con Montella ma è possibile che l'attaccante abbia un incontro anche con l'ad Galliani per fare un punto, capire come conciliare la sua volontà con quella della società e valutare tutte le opzioni a disposizione. Intanto il giocatore si prepara a partire in tournée con il Milan, ma il futuro resta ancora in bilico.

Twitter: @Albri_Fede90