19
Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Roberto Baggio parla dei suoi trascorsi da calciatore e svela il campione che ha maggiormente apprezzato da avversario. 

“Il calcio mi ha dato tantissimo, è stata la mia grande passione e non ho alcun rimpianto se non quel Mondiale... Ho avuto la fortuna di veder giocare davvero tantissimi campioni. L'avverssario più forte? Dico sempre che ho ammirato  Van Basten perché purtroppo non ha giocato come avrebbe meritato per tanti anni”,