5

C'era anche Roberto Baggio in Campidoglio, a Roma, per la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria ad Aung San Suu Kyi (foto Afp). L'ex Pallone d'Oro ha commentato, come si legge su Repubblica.it: "Finalmente eccoci fianco a fianco e finalmente possiamo guardarci negli occhi. Sono davvero molto emozionato e felice. Qui a Roma il 20 dicembre del 2007, facendomi un grande onore, hai voluto che ritirassi il Premio Roma per la Pace e l'azione umanitaria che il sindaco Walter Veltroni ti aveva conferito". 

"Adesso, sempre a Roma, davanti al sindaco Ignazio Marino, posso finalmente consegnarti, dopo 6 anni, quel premio", ha aggiunto Baggio. 

Via twitter, l'ex attaccante di Juventus, Inter, Milan e Fiorentina, ha poi mandato un nuovo messaggio di saluto al premio Nobel per la pace: "Grazie Aung, continua a essere quello che sei, perchè l'incoraggiamento che ci hai saputo offrire sia sempre presente nella nostra vita"