1
Il telecronista Borghi: "Roberto Baggio, libertà di espressione allo stato puro".