Il presidente della Lega serie B, Mauro Balata commenta a Sky Sport24 il campionato a 19 squadre: "Non c'è stata alcuna forzatura. C'è una proposta di riforma dei campionati che sta lì da anni, tutti dicono che è giusto fare questa riforma. Tutti si rendono conto che ogni anno ci sono problematiche che interessano società, comunità di tifosi e città che soffrono. La nostra idea e la nostra richiesta non era contro le società e le città. Lasciamo perdere la politica, pensiamo al bene del calcio e al bene del movimento: questo è l'appello che faccio ai colleghi delle altre Leghe e delle altre componenti federali".