15
Mario Balotelli torna a parlare della Roma e di Mourinho. Ospite del canale Twitch 'OCW', l'attaccante dell'Adana Demirspor ha detto la sua sullo Special One e il momento non brillantissimo dei giallorossi: "Non sto seguendo il calcio italiano, ma io - a differenza di quello che dicono tutti - ho un rapporto bellissimo con Mourinho. Ci siamo anche sentiti. Conoscendolo di sicuro sarà un periodo no e saprà tirarne fuori la squadra". In molti sottolineano il fatto che il portoghese abbia sempre allenato squadre importanti con grandi campioni, un qualcosa di lontano dalla Roma di oggi: "Le squadre che ha avuto avevano giocatori fantastici, ma lui aveva un il superpotere di fare una supersquadra super a livello di persone. Ci vuole tempo - dice Balotelli -. Lasciategli un po' di tempo, perché è molto bravo anche in questo. È arrivato spòp da pochi mesi. Ha vinto la Champions col Porto, i giocatori erano forti ma non fenomeni a quei tempi. Ha dimostrato di poter vincere anche indipendentemente dalle squadre. Poi è normale che se sei uno dei più bravi ti capitano le squadre più forti, come Messi e Ronaldo. A me la Roma piace tantissimo, così come la Lazio, ma con tutto il rispetto è normale che uno come Mourinho te lo aspetti al Real o al Bayern. Ci vuole tempo".