15
Mario Balotelli si schiera nella lotta contro il razzismo. L'attaccante italiano del Nizza ha dichiarato in un videomessaggio proiettato in occasione della presentazione dei Mondiali Antirazzisti, in programma dal 4 all'8 luglio a Castelfranco Emilia (Modena): "Dobbiamo fare ancora tanta strada per liberare gli stadi da questa piaga. L'Italia non è un paese razzista, ma i razzisti ci sono. La Francia non è un paese razzista, ma i razzisti ci sono. In ogni Paese del mondo esiste qualcuno che ha un pensiero marcio. Il compito di tutti è isolare certe persone, di renderle ridicole di fronte a un modo di pensare medievale che nel 2018 non può più esistere".