Commenta per primo
Il Manchester City vuole Mario Balotelli. E l'Inter che farà? Il suo agente, Mino Raiola, ha parlato anche oggi, ai microfoni di Sky Sport 24. Una cosa è certa, Supermario non è incedibile: "Non credo ai giocatori incedibili - dice Raiola - ognuno ha il suo prezzo e se c'è la volontà del giocatore di andar via è difficile mantenere un giocatore che non vuole restare, il problema, semmai, è non svendere il calciatore".

Raiola, dopo aver elogiato l'Inter ("Oggi Mario è nella migliore squadra del mondo"), prosegue: "Un procuratore non può escludere niente, può farlo chi detiene il cartellino del giocatore, può farlo la società o il giocatore, non io, non farei una cosa corretta. Mario al City con Mancini? Si sa che tra di loro c'è un rapporto e un feeling particolare".

E sul possibile passaggio di Zlatan Ibrahimovic al Milan, taglia corto: "Mai togliere la speranza a nessuno".