1
Prosegue la guerra totale fra il Barcellona e Neymar a colpi di carte bollate. Dopo la denuncia presentata dal club blaugrana nei confronti del giocatore, passato al Paris Saint-Germain per 222 milioni di euro, per violazioni degli accordi contrattuali è ora la volta dell'attaccante brasiliano rivolgersi alla Fifa. Secondo quanto riferisce Marca, Neymar ha denunciato la sua ex squadra per il mancato pagamento di un bonus di 26 milioni relativo al suo rinnovo di contratto fino al 2021 firmato lo scorso anno.