26

Prime parole da giocatore del Barcellona per Miralem Pjanic. Intervenuto in conferenza stampa, il bosniaco ha dichiarato: "Grazie al club e al presidente. Per me è un orgoglio enorme essere qui. Lotterà per portare il club dove merita di stare e per vincere trofei".

SUL BARCELLONA - "Giocare qui da avversario era un grande orgoglio. Da piccolo sognavo di giocare nel Barça, essere parte di questa squadra è straordinario. Sono nel club più grande del mondo, è una tappa importantissima per la mia carriera". 

SULLA JUVE - "Andar via dalla Juve è complicato. Ho lasciato un club incredibile, ma un calciatore ha lo stimolo di crescere e avere nuove sfide. Dopo nove anni in Italia avevo bisogno di nuovi traguardi e il Barça era il mio sogno".

SU SUAREZ - "E' un grande giocatore, ma non conosco il suo futuro. Se resta, sarà una buona cosa. Se va alla Juve sarà accolto sicuramente bene. Spero di poter giocare con lui".