68

Due gol per trascinare l'Uruguay, due gol per rilanciare l'interesse dell'intero panorama calcistico mondiale su di lui. Luis Suarez è stato il mattatore annunciato della sfida contro l'Inghilterra nonostante un ginocchio non al meglio. Il Liverpool se lo coccola forte di un contratto rinnovato da poco in scadenza 2018, ma il Barcellona ha messo gli occhi su di lui e secondo il Mundo Deportivo ha già intavolato una maxi-operazione.

SGARBO REAL - In Catalgona è in atto una vera e propria rivoluzione con l'approdo di Luis Enrique e l'apparente fine di un ciclo segnato anche dalla debacle ai Mondiali della Spagna. L'obiettivo è riagganciare il Real Madrid che in un'annata non semplice ha comunque alzato al cielo la decima coppa della sua stagione. La scorsa estate Luis Suarez era diventato l'obiettivo numero uno delle Merengues, con il giocatore che era arrivato, a due anni dall'allora scadenza del contratto, a puntare i piedi per vestire la camiseta blanca. Poi è arrivato il rinnovo fino al 2018 e oggi potrebbe essere proprio il Barcellona a piazzare l'affondo decisivo.

C'E' LA CLAUSOLA - Virtualmente il valore della punta uruguaiana potrebbe essere inestimabile, ma all'interno del rinnovo contrattuale è stata inserita una clausola rescissoria che apre importanti scenari di mercato. Basteranno 85 milioni di euro per mettere il Liverpool fuori dai giochi. Una cifra importante, ma lontana dai 100 milioni che consentirono al Real Madrid di strappare Gareth Bale al Tottenham. Il Barcellona non ha intenzione di versare nella sua totalità quella somma, ma, con un Liverpool alla ricerca di attaccanti esterni può giocarsi la carta Alexis Sanchez per abbassarne il costo.

DOMINO DI MERCATO - Proprio l'attaccante corteggiatissimo dalla Juvenuts, che però è ancora lontana dal trovare un accordo con il Barcellona, piace molto anche al manager dei Reds Brendan Rodgers. L'allenatore, tuttavia, non vorrebbe privarsi del giocatore ma di fronte alla presenza della clausola rescissoria potrebbe gradire l'inserimento dell'ex-Udinese come primo rinforzo in entrata dopo la partenza del pistolero. E il Real Madrid? Alle prese con il contratto in scadenza nel 2015 di Karim Benzema non resterà sicuramente a guardare e potrebbe rilanciare proprio per il pistolero uruguaiano. Dopo lo sgarbo Neymar dell'estate 2013, il trasferimento di Suarez potrebbe essere una vera e propria bomba di mercato.