113
Ivan Rakitic non è mai stato così vicino a lasciare il Barcellona. Lo rivela Sport, quotidiano vicino alle vicende blaugrana, che spiega come - in questo momento - sià più probabile che il croato lasci la Spagna piuttosto che disputi la sua sesta stagione in Catalogna. Dopo cinque stagioni da leader, infatti, quest'anno sta trovando diverse difficoltà: in dieci partite, sei presenze totali, di cui solo una da titolare. 

VIA A GENNAIO? - L'ottimo inizio di stagione di Arthur e l'arrivo di Frenkie De Jong hanno oscurato la luce del croato. Il Barcellona, per questo motivo, valuta la sua cessione: il contratto in scadenza nel 2021 pone i blaugrana in una posizione scomoda in vista del mercato estivo. Venderlo con un solo anno di contratto, infatti, costringerebbe Bartomeu a fissare un prezzo di saldo. Per questo, l'addio potrebbe concretizzarsi già a gennaio

INTER IN POLE - Diversi i club alla finestra: in pole, tuttavia, c'è l'Inter che - continua Sport - ha già avuto alcuni contatti con il Barcellona. Più staccate, ma comunque vigili sul centrocampista, ci sono invece Juve e Manchester United. Il prezzo fissato? 40 milioni di euro. Per un colpo di qualità da regalare a Conte a metà stagione.