Dopo la bella prestazione condita da una doppietta in Coppa del Re contro il Cultural Leonesa, il centrocampista classe '94 del Barcellona Denis Suarez si è espresso in questi termini sul suo futuro: "Lavoro per giocare e giocare è quello che voglio. Non sto avendo i minuti che vorrei in campo (ne ha disputati solo 100 su 1890 da inizio stagione)". Il suo contratto scade a giugno 2020 e tra i club interessati c'è anche il Milan.