Commenta per primo

Il migliore: Parisi. In grande spolvero. Piede sensibilissimo, gamba tonica, puntuale e preciso nei cross. Fa un po' di tutto e cerca anche fortuna al tiro. Complimenti.

Il peggiore: Ghezzal. Non riesce a sprigionare i suoi cavalli anche se cerca lo spunto fino alla fine. Poco lucido nel finale a due passi dalla porta.

(Gazzetta del Mezzogiorno - Edizione Puglia)