Commenta per primo

La caccia al difensore prosegue. Sebbene il Bari appaia ormai deciso a non tesserare un nuovo elemento prima di gennaio, il ds Angelozzi sta provando a bruciare i tempi per consegnare a Ventura l'elemento mancante già per il primo giorno del mercato autunnale. E data la povertà che al momento offre il mercato italiano nel ruolo, il manager catanese sta guardando all'estero. All'Europa, in particolare, dato che per questa stagione il Bari non potrà tesserare extracomunitari.

Angelozzi, pertanto, è da qualche giorno in Francia, dove si era già recato la scorsa estate. Ma non è detto che l'uomo mercato biancorosso non esplori anche le vicine Germania e Svizzera. Nella speranza di individuare subito l'uomo giusto per corroborare un reparto numericamente carente.