Commenta per primo

Passerà come una meteora. L'esperienza a Bari di Michele Rinaldi si rivelerà tanto breve quanto sfortunata. Il 24enne difensore era stato prelevato la scorsa estate a parametro zero dopo il fallimento del Rimini e aveva sottoscritto un contratto annuale. La speranza del club biancorosso era di pescare un altro Bonucci. In realtà, Ventura non ha mai considerato il giovane stopper che non è stato schierato nemmeno nelle gare di Coppa Italia, malgrado la costante emergenza in cui si è trovato il trainer ligure. La situazione, in realtà, non è migliorata nell'era Mutti.

Pertanto, malgrado un ingaggio assai ridotto (120mila euro a stagione) le possibilità che Rinaldi resti a Bari sono ridotte al lumicino. Il giocatore vanta diversi estimatori in Lega Pro, anche se spera in una chiamata in B.