Commenta per primo

Australia chiama, David Beckham risponde? Dopo Del Piero, un altro grande calciatore potrebbe approdare nella terra dei canguri. La federcalcio australiana ha diramato un comunicato ufficiale: "Beckham è una superstar mondiale, sarebbe un altro grande acquisto per il nostro campionato".
Il 37enne centrocampista inglese ex Manchester United, Real Madrid e Milan ha ancora un anno di contratto col club statunitense dei Los Angeles Galaxy. Ora che la Major League Soccer volge al termine della stagione, Beckham potrebbe firmare un contratto per 10 partite: sulle sue tracce ci sarebbe anche il Perth Glory. 
L'entourage del giocatore ha però smentito: "Non c'è nessun progetto per andare a giocare in Australia. David è completamente concentrato sui playoff della Majors League Soccer per vincere un altro titolo con i Galaxy".

Intanto Alessandro Del Piero continua a segnare (5 gol in 6 partite giocate), ma il suo Sydney FC continua a perdere. La doppietta dell'attaccante italiano ex Juve non è infatti bastata per evitare la sconfitta per 4-2 sul campo del Brisbane Roar nella settima giornata di campionato. Il numero 10 ha fatto centro al 42' con un sinistro da fuori area e ha concesso il bis al 49' dopo un triangolo con Yairo Yau. Il Brisbane si è imposto grazie alle reti di Thomas Broich (30'), Erik Paartalu (33'), Ben Halloran (45') e Besart Berisha (56'). Il Sydney FC, giunto alla quinta sconfitta, è penultimo in classifica con la peggior difesa del campionato: 20 gol subiti in in sette giornate.