1
Asmir Begovic si presenta come nuovo portiere del Milan, l'estremo difensore bosniaco parla in conferenza stampa.

EMOZIONI - "È un onore essere qui e far parte di un club così pieno di storia. I primi giorni sono stati fantastici, voglio portare il milan in alto".

OBIETTIVO - "Aiutare la squadra e dare il massimo".

DONNARUMMA - "Gigio è tra i più forti al mondo, mi ha dato un bel benvenuto".

IBRAHIMOVIC - "È un leader e un vincente, si aspetta sempre il massimo da se stesso e da tutti gli altri. Averlo qui è importante".

STUPITO DALLA CHIAMATA DEL MILAN - "No. Ci sono state cose che non hanno funzionato fuori dal campo nel Bournemouth, ma sono contento di essere qui".

FUTURO - "Qui solo per sei mesi? Per ora questa è la situazione, poi valuteremo".

SAN SIRO - "È uno stadio speciale, è un onore poterci giocare".

DIFFERENZE SERIE A-PREMIER - "Ho sentito solo cose positive sul calcio italiano e ho amici che giocano qui. I tifosi sono caldi come in Inghilterra, non mi aspetto grandi differenze".