130
Non solo autolesionismo, arrivando a tagliarsi i polsi e un braccio - il tutto documentato in una scioccante diretta Instagram intrisa di sangue, poi rimossa dal social network - con ferite che gli sono costate, come riferito dal suo legale Ivano Chiesa, 14 punti di sutura; adesso Fabrizio Corona è passato allo sciopero della fame e della sete e non ha alcuna intenzione di desistere. 
Ricoverato in ospedale a Milano, continua incessantemente la sua lotta e protesta contro il Tribunale di sorveglianza, che ha disposto il suo ritorno in carcere revocando il differimento della pena residua ai domiciliari, concessogli per curare una patologia psichiatrica.
"Ho provato più volte a farlo desistere, almeno a farlo bere, ma lui ha una volontà d'acciaio. Sta vivendo tutto come una grande ingiustizia - spiega affranto il suo storico avvocato Chiesa a Fanpage.it - non lo piegheranno, piuttosto è capace di lasciarsi morire. È intenzionato ad andare avanti fino a quando dal Tribunale di sorveglianza qualcuno non deciderà di parlare con lui".

La vicenda ha catalizzato l'attenzione del mondo dello spettacolo e sono tanti i vip scesi in campo in questi giorni per difendere Corona, portando avanti una petizione con l'intento di aiutarlo; tra questi anche la sua ex fidanzata Belen Rodriguez, al momento radiosa in dolce attesa, che non si è affatto tirata indietro, nonostante la loro relazione risalga ormai a diversi anni fa, ed ha prontamente condiviso in una storia Instagram il messaggio “Firma anche tu”, sperando di trovare sostegno nei suoi follower. 
E non solo... ha perfino rilasciato dichiarazioni importanti, che rivelano tutta l'angoscia e la preoccupazione per Corona: “Questa persona va curata. Si vede su Instagram che non sta bene. Il gesto che ha fatto era una chiara richiesta di aiuto. Ho pianto tanto. Mi sembra che non sia più lucido, non sta più bene ed è una persona che ha bisogno di aiuto”. E continua: “Penso che abbia già pagato abbastanza. Credo che nei suoi confronti ci sia un accanimento, mica possono fargliela pagare fino alla morte. Ci sono dei mafiosi che sono liberi e a lui lo sbattono dentro perché ha fatto una diretta su Instagram? Se tu a Fabrizio dici di non uscire e di non fare dirette su Instagram lui non ci riesce, ma non perché vuole tornare in carcere, ma perché ha qualche problema che va curato in qualche modo. Potevano metterlo nelle condizioni di non fare dirette su Instagram e di non farlo uscire di casa, ma davvero! Se lo lasci libero lui fa come gli pare, non è una persona in grado di seguire le regole”. 
Infine, puntualizza la show girl argentina: “Non dico che chi sbaglia vada per forza aiutato, ma il carcere o le condanne devono riabilitare in qualche modo l'essere umano. Portarlo in galera non mi sembra la soluzione. Invece del carcere per me dovevano fargli pagare una grossissima somma per tutti i danni finanziari che ha commesso”. 
Se il suo pensiero può essere opinabile, ciò non vale per la splendida forma che Belen continua a mostrare ai fan su Instagram... bella e leggiadra più che mai, con un pancino perfetto: ammiratela nella nostra gallery.