3
Intervenuto in diretta Twitch su Calciomercato.com il giornalista esperto di calcio e finanza, Marco Bellinazzo, ha parlato della situazione economica della Juventus e di cosa accadrebbe se a fine stagione non dovesse centrare la qualificazione alla prossima Champions League.

CONTI E RONALDO - “Senza la Champions per la Juventus significherebbe 70 milioni in meno e tanti problemi anche di visibilità. Sarebbe davvero complicato approcciare una stagione senza Champions e questo porterebbe a dover incidere ancora di più sul costo della rosa. Tutti i club stanno lavorando per ridurre i costi della rosa del 10/15 %, ma senza Champions con la Juve si parla di un taglio di un ulteriore 10%. Potrebbe bastare l'addio di Ronaldo per coprire questo costo perché incide ancora per 90 milioni l'ultimo anno. La pandemia ha rovinato un po' i piani. Certo alla fine sarà lui a decidere e credo che a prescindere dai suoi malumori se dovesse scegliere di restare sarebbe comunque contento di come sta pagando le tasse in Italia rispetto alla Spagna”.