Roberto De Zerbi, allenatore del Benevento, ha parlato a Sky Sport dopo la vittoria sul Genoa: "Abbiamo vissuto una giornata fantastica: ricevere questa manifestazione d'affetto e di stima nonostante la retrocessione ci ha dato i brividi. Volevamo dare una piccola ma dignitosa soddisfazione ai nostri tifosi all'ultima in casa. Futuro? Parlare di me oggi non è giusto, lo faremo in settimana. Oggi non voglio togliere niente a giocatori, società e pubblico, parliamo di loro e non di me. Squadra? Questa è una squadra che non ha solo qualità tecniche, ma anche umane. Non sono frasi retoriche, parlo della realtà. Senza quelle non riesci a raggiungere certi risultati. Brignola? È un po' sottovalutato, a Benevento ha fatto la differenza in tante partite, sarà importante che mantenga sempre la fame avuta quest'anno. Se si ricorderà del suo percorso per arrivare in prima squadra, farà una carriera di alto livello".