Commenta per primo
 Fiorentina-Benevento 0-1

Montipò 6: Spettatore non pagante per larghi tratti di gara, bravo a restare attento sul tacco di Vlahovic

Letizia 6.5: Primo tempo di altissimo livello, dove annulla sostanzialmente Ribery, non nella sua migliore uscita, ma comunque un giocatore di un altro livello. Sale meno del solito, ma fa un preziosissimo lavoro difensivo.

(Dal 21’s.t. Maggio 6: Entra e mette il lucchetto a Biraghi, decisamente in giornata no. Prestazione solida)

Caldirola 6.5: Giganteggia in mezzo alla difesa, lasciando solo le briciole a Vlahovic. Guida la retroguardia e non mette mai in difficoltà Montipò.

Glik 5.5: Della difesa è quello che pecca di più, non riesce ad essere sempre preciso e scopre il fianco alle timide ripartenze viola. Viene anche ammonito.

Barba 6.5: Bravissimo sulla corsia a non lasciare spazio alla Fiorentina, gioca una partita di alto livello

Schiattarella 6: A centrocampo riesce sempre a mettere in difficoltà la mediana viola, giocando una partita di ottimo livello.

Hetemaj 6: Fisico e quantità nella mediana campana, utilissimo per spezzare le trame del gioco viola.
Ionita 5.5: A metà campo è forse quello che delude di più, non riesce ad esprimersi al massimo. Prestazione ordinata, ma è un lontano parente di quello visto a Cagliari.

Improta 7: La sua partita è tutta racchiusa nel grande tiro che vale il gol, riceve da Insigne e batte Dragowski con un bel tiro.

(Dal 38’s.t. Tello: SV)

Sau 5.5: Nel primo tempo tocca molti palloni, provando a far ripartire l’azione dei campani, ma non riesce ad essere pericoloso.

(Dal 1’s.t. Insigne 7: Entra e cambia la partita, fa quello che vuole con Biraghi e serve un assist perfetto per Improta)

Moncini 6: Il Benevento, soprattutto nel primo tempo, cerca poco la profondità e l’attaccante viene servito poco. Lotta e prova a creare spazi, utile a liberare Improta in occasione del gol.

(Dal 33’s.t. Lapadula 6: Entra e crea diversi pericoli alla retroguardia viola. Batte una punizione che costringe Dragowski al miracolo e ha sui piedi la palla per lo 0-2)

Inzaghi 7: Partita chiusa, attenta ed intelligente dei suoi, ingabbia la Fiorentina e porta a casa tre punti preziosissimi.