Commenta per primo

"Siamo in crescita". Rafa Benitez si gode l'approdo alla finale del Mondiale per club. Il tecnico spagnolo dell'Inter ha dichiarato in conferenza stampa al termine della vittoria per 3-0 sul Seongnam: "E' stato strano perdere subito Sneijder ed abbiamo dovuto cambiare tutto, ma è stato importante sbloccare subito il risultato. Così abbiamo potuto controllare la partita e poi chiudere i conti. Non è stato facile battere con questo caldo il Seongnam, una squadra che corre molto. La squadra può ancora migliorare perché i giocatori che sono tornati dall'infortunio possono fare la differenza. Milito è un punto di riferimentoi importante per noi. Adesso abbiamo pochi giorni per preparare la finale, dovrò fare più un lavoro psicologico che altro. Il Mazembe è una squadra molto forte fisicamente, che ha meritato di arrivare fin qui. Sneijder ha avuto un risentimento muscolare, sarà molto difficile recuperarlo per sabato".