1
L'attaccante del Real Madrid e della Francia Karim Benzema ha rilasciato una lunga intervista all'emittente TVE, dove ha raccontato il suo ottimo momento, tra Nazionale, club e il sogno del Pallone d'Oro: "La vittoria in Nations League significa molto per me. Sono molto orgoglioso del mio lavoro, dopo cinque anni di assenza dalla Nazionale. È stato un lavoro molto duro, fisicamente e mentalmente, e non vedo l'ora di continuare a vincere titoli. "

Il favorito per il Pallone d'Oro: "È un trofeo che tutti i giocatori vorrebbero vincere. Ci pensiamo da bambini e se oggi ci sono vicino è grazie ai miei compagni di squadra"

Giocare con Mbappé al Real: "Mi diverto con lui in Nazionale e in futuro, perché no? È un grande giocatore, ma bisogna rispettare il PSG. L'ho sempre detto e lo ripeto, spero che giocheremo insieme un giorno"

Testa allo Shakhtar: "È una partita decisiva. Dobbiamo andare lì per vincere dopo la sconfitta contro lo Sheriff. Abbiamo giocato bene e creato occasioni, ma abbiamo perso. Poi arriverà El Clásico, che è una partita diversa e molto importante per noi".