Commenta per primo
L'ex difensore dell'Inter Giuseppe Bergomi ha parlato negli studi di Sky della squadra allenata da Luciano Spalletti: "Primo tempo solita lentezza di manovra, squadra preoccupata. Hai 65mila spettatori ok, ma se vengono da tre vittorie ti spingono, ma in questo periodo possono essere un peso. Poi dopo il gol si sono un po’ liberati. Non avendo grande talento, ma struttura devi avere quella mezz’ora in cui metti lì gli avversari. L’Europa League per l’Inter è difficoltosa. Ha molte assenze, giocano sempre gli stessi, Brozovic non riposa mai, anche Lautaro ha bisogno di riposare. Nel primo tempo pensavo che l’Eintracht fosse debole, poi è diventato pericoloso".