13
Se non è un indizio, è qualcosa che ci si avvicina parecchio. Mentre Silvio Berlusconi e Adriano Galliani portano avanti il progetto di ricostruzione del Milan, con l'opera di convincimento di Ancelotti, le ipotesi alternative sullo sfondo e molti nomi di calciatori importanti, prende forma l'estate rossonera e ciò che si apprende è che parte della preparazione pre-campionato sarà svolta in Cina. Con le voci sulla cessione di una parte del club oggi più sfumate solo perchè l'agenda milanista prevede altri argomenti, non si può dimenticare come l'ultima presa di posizione ufficiale di Berlusconi prima del tour elettorale in giro per l'Italia avesse come argomento la trattativa con gli esponenti più importanti del Partito Comunista cinese.

A confermare date e luoghi della pre-stagione è stato il direttore organizzativo del Milan Umberto Gandini, che ha parlato così a Milan Channel: “Inizieremo i primi di luglio la preparazione a Milanello, poi saremo in Cina dal 21 al 31 luglio dove giocheremo contro Inter e Real Madrid. Successivamente, il 4 e 5 agosto, parteciperemo all’Audi Cup a Monaco di Baviera con Bayern Monaco, Real Madrid e una quarta squadra che deve essere ancora decisa. In questo momento, non siamo tra le prime 8 del campionato e quindi intorno a Ferragosto dovremmo giocare il turno preliminare di Coppa Italia. Stiamo infine decidendo se partecipare o meno al Trofeo Tim, che sarà in quei giorni. Il 23 agosto inizierà poi il nuovo campionato”.