86
Ora è ufficiale: Federico Bernardeschi non è più un giocatore della Juventus. Una notizia certa ormai da settimane, ma dal 1° luglio l’esterno toscano è diventato libero di firmare con chi vuole. Nonostante le ultime stagioni un po’ sottotono il campione d’Europa con l’Italia di Mancini ha addosso gli occhi di diversi club di Serie A, tutte di prima fascia. La favorita – secondo gli esperti - nella corsa al mancino di Carrara in quota a 5 è il Milan davanti alla Roma di Josè Mourinho, sempre a caccia di rinforzi per il reparto offensivo, fissata a 6 volte la posta. Più attardate invece l’Inter di Simone Inzaghi, attualmente concentrata su altre zone di campo e la Lazio dell’ex mister bianconero Maurizio Sarri, entrambe offerte a 10 volte la posta, ma pronte allo scatto decisivo per uno dei parametri zero più appetibili dell'intera Serie A