Commenta per primo
Inizia quest'oggi alle 12 la seconda avventura in azzurro dell'attaccante del Crotone, ma di proprietà della Fiorentina, Federico Bernardeschi, protagonista lo scorso mese dello stage alla Borghesiana della Nazionale italiana guidata dal c.t. Cesare Prandelli, ma che fino a domani sara' al centro di visite mediche e test specifici fra i 42 convocati dal tecnico di Orzinuovi fra gli azzurrabili in vista del prossimo mondiale di Brasile 2014. A fargli i complimenti per la convocazione anche l'attuale mister della Fiorentina Primavera Leonardo Semplici, che ha allenato il ragazzo cresciuto nel Ponzano (Empoli) fino all'inizio di questa stagione. 'In questi giorni è arrivata la notizia della convocazione in Nazionale maggiore di Bernardeschi e questo è quello è l'obiettivo piu' importante del nostro settore giovanile, piu' di qualsiasi altro risultato – ha raccontato a margine del successo di ieri contro il Napoli il tecnico della Primavera gigliata- Federico era con noi nella prima partita di campionato, quando segno' una doppietta al Palermo, ed ora si allena in Nazionale, dunque questo ci riempie di orgoglio. Non mi aspettavo una sua crescita così veloce, si intravedeva però che aveva grandi qualità. Ha trovato una piazza ed un allenatore giusti per poterli dimostrare. Mi sono emozionato nel vedere un mio ragazzo chiamato con la Nazionale maggiore. Ci siamo sentiti venerdì sera e gli ho semplicemente detto di tenere i piedi per terra e continuare così perchè sinceramente ha delle qualità importanti'.