Commenta per primo
E' il Pisa a vincere BeSports, il primo campionato eSports della Serie B su eFootball PES 2020. Battuti in finale il Benevento e il Cosenza.

Il comunicato:


La prima edizione del Trofeo BeSports va al Pisa. Il campionato virtuale organizzato dalla Lega B, in collaborazione con MKERS e ACME, e col supporto di SMI Consulting e Dreams Team Travel,  giocato su eFootball Pro Evolution Soccer 2020, il celebre gioco Konami, lo vincono i toscani che nelle finali battono Benevento, secondo, e Cosenza, terzo.
La vittoria, firmata Carmine Liuzzi (PISA_N17x) e Salvatore Di Giacomo (SASINHO_DIGIAC) arriva dopo la stagione regolare terminata al secondo posto dietro ai sanniti che nella post season si sono imposti sul Cosenza arrendendosi poi ai nerazzurri.

Il torneo BeSports ha visto la partecipazione di 1693 partecipanti per un totale di 2534 partite solo nella fase di qualificazione con tanti giovani, ma anche molti appassionati, coinvolti come da obiettivo della Lega B che si è voluta ancora una volta dimostrare una lega dinamica e innovativa, oltre che attenta alle esigenze di tutti i suoi sostenitori. Lo ha ricordato anche il presidente Mauro Balata in apertura di serata quando ha portato il suo saluto: ‘Grazie a Konami, a tutti i partner e a tutti i players che hanno partecipato a questo torneo, siamo molto soddisfatti per come è andata a livello di partecipazione e di entusiasmo. Un campionato che proprio in un periodo di lockdown ci ha permesso di stare vicino agli appassionati e continuare a diffondere il nostro brand’. Balata ha poi ricordato che indossare, anche virtualmente, la maglia di un club di Serie BKT significa automaticamente ‘sposare i valori di fair play e di rispetto che promuoviamo’ e che quindi ‘si tratta di una grande responsabilità’.

E’ la prima volta che una Lega calcistica porta a termine un campionato eSports.