Commenta per primo

Durante un incontro con la stampa a Johannesburg, il presidente della Fifa Joseph Blatter si è scusato con Inghilterra e Messico per "gli evidenti errori" arbitrali che hanno danneggiato le due nazionali negli ottavi di finale di Sudafrica 2010.

Blatter ha aggiunto che "serve un nuovo approccio" e che l'uso della tecnologia a supporto degli arbitri, in particolare "sulla linea di porta", sarà presa nuovamente in considerazione dalla Federazione internazionale a luglio a Cardiff: "E' ovvio che dopo l'esperienza fatta finora in questo Mondiale sarebbe un non senso non riaprire il dossier sulla tecnologia per la linea di porta".

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA SEZIONE 'SPECIALE MONDIALI'