L’ex calciatore Bobo Vieri ai microfoni di RTL 102.5 durante “Password” con Nicoletta e Gabriele Parpiglia parla del suo futuro nel calcio.
 
"Ho ricevuto offerte per allenare sia in Italia che all’estero ma non ho voglia di esaurirmi già a quarant’anni, ora voglia di riposarmi e fare altre cose, e poi devo prima vedere se riesco a prendere il patentino, ma per il calcio c’è sempre tempo". 
 
Ti piace Balotelli?
"È bravo ma non l’ho visto giocare tantissimo".
 
Chi sono i giocatori italiani migliori?
"Il mio amico Totti e c’è Matri che è molto, molto bravo".
 
E chi è il nuovo Bobo Vieri?
"Nessuno. Gli Inzaghi, i Del Piero , i Montella, non ci sono più giocatori così".