Commenta per primo
I disordini provocati dai tifosi del Boca Juniors in occasione del SuperClasico contro il River Plate sono costati carissimo: il Conmebol ha estromesso la squadra di Osvaldo dalla Copa Libertadores, assegnando la vittoria a tavolino al River, che accede ai quarti di finale. Oltre all'eliminazione, il Boca sarà costretto a pagare una multa di 200.000 dollari e dovrà giocare le prossime partite organizzate dal Conmebol a porte chiuse. Per i tifosi vigerà anche il divieto ad assistere alle prossime quattro trasferte internazionali del Boca Juniors.