46
Jeremie Boga è una pepita d'oro sul mercato. Perché piace davvero a tutti e da tempo, vista la sua stagione ad altissimi livelli con il Sassuolo; ricomprarlo interamente dal Chelsea non era un passaggio scontato o semplice, Giovanni Carnevali ci ha lavorato per mesi e ha centrato l'obiettivo, oggi Jeremie è sulla bocca di tutti perché intriga ma non sarà un acquisto facile da realizzare. Tutt'altro. Il Napoli si è già mosso e il sorriso di Cristiano Giuntoli su Boga è più di un indizio. "L'offerta che ho già fatto o che farò?", ha risposto in merito alla prima proposta ridendo. Perché in realtà ha formulato un'offerta che non basta a convincere il Sassuolo: Carnevali lo ha definito "incedibile" nelle sue ultime interviste, una posizione che i neroverdi sperano di mantenere anche durante l'estate. 

Ascolta "Boga e la prima offerta già sul tavolo: la verità sulle mosse di Juve e Milan" su Spreaker.
GLI ALTRI CLUB - Ad oggi, comunque, in prima fila rimane il Napoli per Boga con tutta l'intenzione di insistere. Ma avvicinarsi al franco-ivoriano per meno di 30 milioni di euro sembra complicato viste le richieste del Sassuolo in questo momento per uno dei suoi migliori talenti. La Juventus è emersa come candidata dalla Spagna ma non c'è alcuna conferma, non si è mai mossa fin qui per Boga mentre il Milan lo gradisce e lo segue da tempo senza però essersi messo in contatto con i suoi agenti o con il Sassuolo, al momento non c'è alcuna trattativa avviata dai rossoneri per Jeremie. E spinge con forza il Napoli che lo vede come altra pedina perfetta per la rifondazione dopo Petagna e Rrahmani: Gattuso approva, la corsa a Boga è partita e il Sassuolo proverà a resistere.