9
Boga? È un giocatore importante, bravissimo nell’uno contro uno, può giocare anche a destra, è interessante”. Parole firmate da Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli. Una vera e propria investitura per l’esterno classe ’97, protagonista assoluto negli ultimi mesi al Sassuolo, la cui situazione è in via di definizione.

TUTTO DEL SASSUOLO - I neroverdi lo hanno acquistato dal Chelsea nell’estate del 2018 per 3,5 milioni di euro, un’inezia. I londinesi detengono però un diritto di riacquisto fissato a 15 milioni. Secondo quanto appreso da calciomercato.com il Chelsea, con un’offerta da 11,5 milioni dal Sassuolo, non riscatterà il giocatore. Che a quel punto sarà di proprietà esclusiva del club emiliano.
LOTTA A TRE - In Italia tre squadre si stanno muovendo per l’attaccante: Napoli, Inter e Roma. Il club del presidente De Laurentiis è in prima fila, come evidenziato dalle parole di Giuntoli. Boga piace, e molto, al Napoli, che ha già avuto contatti con il Sassuolo e con l’entourage del giocatore. Nessuna offerta formale, ad oggi, anche perché l’emergenza coronavirus ha bloccato tutto, anche la definizione di un budget sicuro da poter investire in estate. C’è anche l’Inter, che vanta ottimi rapporti con il club neroverde, ma anche un freno non da poco: Antonio Conte. Gli uomini mercato ad Appiano Gentile aspettano il sì del tecnico, che riflette sulla duttilità tattica di Boga nel suo 3-5-2, prima di pensare a un affondo. Certo, prendere un profilo di queste potenzialità a cifre relativamente basse, tra 25 e 30 milioni, potrebbe essere un’occasione da non sprecare. Lo sa l’Inter, che aspetta vigile, la Roma, che pure segue il ragazzo, e il Napoli, al momento, per quanto decisa, la favorita numero uno nella corsa a Boga.