Commenta per primo
In una delle partite decisive del Gruppo F di qualificazione mondiale Andreas Skov Olsen, fantasista del Bologna, si è rivelato l'Mvp: miglior giocatore di Austria-Danimarca, terminata 0-4 a Vienna proprio con la doppietta del classe 1999. Inserito in campo al 56', dopo il primo tempo finito sullo 0-0, dopo soli tre minuti ha siglato il vantaggio dei danesi.