Commenta per primo
Bologna - Sassuolo: 3-4

Skorupski 5.5: altalenante nel corso del match, risponde ai gol presi con due ottime parate ma non basta.

De Silvestri 6: meglio in fase offensiva rispetto a quella difensiva, spinge in avanti ma non si risparmia.

(Dal 20’ st Mbaye 5.5: sostituisce un infortunato De Silvestri senza esserne totalmente all’altezza).

Tomiyasu 5: mostra un atteggiamento migliore rispetto agli altri nei primi 45 minuti e poi si perde. L’autogol che decreta la sconfitta porta la sua firma.

Danilo 5.5: il gol è un grosso problema soprattutto quando ne subisci quattro, può far di più come il resto del quartetto.

Hickey 5.5: un passo indietro rispetto alle ultime gare, subisce le discese del Sassuolo senza trovare il guizzo per ripartire.

Schouten 6.5: padrone del centrocampo a tutti gli effetti, duella con gli avversari senza paura e fa da filtro tra i reparti. Prezioso.

Svanberg 6.5: ad un inizio in salita, risponde con il gol decisivo sui finale del primo tempo. Bene così.
(Dal 19’ st Dominguez 6: non sfigura ma non si distingue).

Orsolini 6.5: si riprende la maglia da titolare e cresce a partita in corso fino ad arrivare al gol tanto voluto quanto atteso.

Soriano 7: autore del primo gol rossoblù e di un assist, trascina il reparto avanzato a suon di giocate. Per lui il trend continua ad essere più che positivo.

Barrow 6: non trova il gol ma si fa notare, soprattutto sul finale del primo tempo. Difficile da marcare e sempre pronto ad intervenire per i compagni.

(Dal 30’ st Sansone 6: non incisivo come si spera, senza infamia e senza lode).

Palacio 6.5: la palla davanti passa sempre dai suoi piedi, fornisce l’assist a Soriano e non si tira mai indietro quando c’è da provare a concludere.

(Dal 30’ st Santander 6: il Bologna si spegne negli ultimi minuti e lui non può molto).

All. Mihajlovic 6: gioca bene le sue carte con un Bologna propositivo ma la difesa crolla e mette in mostra il suo limite più grande.