Commenta per primo

A poche ore dalla partenza alla volta di Torino, Stefano Pioli ha incontrato i giornalisti. Quella di domani, contro la Juventus, per i rossoblù non sarà un partita semplice: "La Juventus scenderà in campo per vincere e noi non saremo da meno. E’ vero, la nostra priorità è il campionato ma scenderemo in campo motivati. La squadra sta bene e gioca con lo spirito giusto: voglio vedere nel gruppo la convinzione di provare a superare un avversario difficile. Non ho ancora deciso del tutto la formazione: mai come in questo momento è importante farsi trovare pronti quando si viene chiamati in causa".

Per i rossoblù è iniziata una settimana impegnativa, oltre alla gara di Coppa Italia di domani, domenica ci sarà la sfida con il Milan: "Affronteremo due avversari con numeri stratosferici: non mi riferisco solo alla classifica ma soprattutto alla prestazione. Sarà importante mantenere un livello fisico e mentale molto alto in entrambe le gare". L’ultimo pensiero va a Conte: "Un allenatore che ha ottenuto buoni risultati con le squadre che ha allenato. Bravo a far giocare bene la squadra: ha portato la Juventus a raggiungere grandi livelli".